COLORI METROPOLITANI A LUGANO L’UMANITA’ ASTRATTA DI GUADALUPI

Un gesto primordiale per un’evoluzione contemporanea. Nascono così i venti olii su tela e le quattro sculture di Roberto Guadalupi, protagoniste della mostra che la Sangiorgio International inaugura giovedì 16 giugno alle 18 a Palazzo Gargantini.
Le metropoli, la maternità, il viaggio. Personaggi e paesaggi intrisi di umanità sono da sempre i temi portanti dell’opera di Guadalupi. Dopo tanta esperienza maturata con un linguaggio descrittivo, oggi l’artista rivoluziona le sue creazioni portandole verso l’astratto, con una creatività più aperta e istintiva. Riuscendo così nella rivoluzione più difficile: cambiare senza intaccare la propria identità.
Di origine pugliese, Guadalupi ha rilievo internazionale. Con Human contrasts è stato in mostra presso il Palazzo delle Nazioni Unite a New York, interrogando con le sue opere sui principi fondamentali dell’ONU. La sua arte ha trovato spazio anche a Roma, nel Complesso dei Dioscuri al Quirinale, e alla Biennale di Venezia. Una sua opera è stata acquisita in mostra permanente al Museo nazionale di Lviv (Ucraina).
La mostra sarà visitabile fino al 30 luglio 2016.
Dal martedì al venerdì dalle 10 alle 18; il sabato dalle 10.30 alle 16.

Sangiorgio International
Palazzo Gargantini – Via Marconi, 2
Info: +41.91.922.03.50
www.sangiorgiointernational.com